Domanda:
Come posso soffriggere il fegato e le cipolle e mantenere il fegato umido?
AttilaNYC
2010-08-04 17:18:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quello che sto cercando in particolare è un modo per evitare che il fegato diventi gommoso o duro come una roccia (sì, questi sono stati i risultati dei primi due tentativi). Non sto facendo molto con il fegato (tranne il sale) prima della cottura e uso solo olio d'oliva in una padella di rame - Qualche idea?

Sale solo dopo la frittura.
Quattro risposte:
#1
+9
Sruly
2010-08-04 17:23:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il fegato è molto sensibile alla cottura eccessiva, friggi prima le cipolle e poi getta il fegato il tempo necessario per cuocerlo

#2
+4
Juan Frijol
2015-01-06 04:10:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di solito lascio che i fegati si impregnino per una notte nel latte. Quindi asciugo e friggo con le cipolle. anche se li cucino più a lungo rimarranno comunque umidi. Puoi aromatizzare il latte se vuoi. Di solito metto timo e aglio.

#3
  0
ann
2017-04-23 02:26:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo aver cotto il fegato & cipolla nel grasso di pancetta, aggiungere 1/4 di tazza di acqua, coprire e cuocere a vapore il fegato per circa 5 minuti. questo aggiunge umidità al fegato. ovviamente, non cuocere troppo il fegato per cominciare, ma per me funziona.

#4
  0
Victoria Mickens
2020-04-10 04:23:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Infarino e impasto prima il mio fegato per circa 2 minuti su ciascun lato a fuoco alto, quindi rimuovo, per la padella. aggiungere le cipolle insieme ad un po 'della mia farina soffriggere fino a quando non diventa marrone chiaro aggiungere l'acqua, mescolare quindi aggiungere nuovamente il fegato cuocere a fuoco basso per 10 minuti. Umido e delizioso.

Benvenuto in Seasoned Advice. Dovresti aggiungere segni di punteggiatura nei punti corretti delle frasi. Renderebbe molto più facile leggere il tuo contributo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...