Domanda:
Come devo pulire le pentole anodizzate?
Rowland Shaw
2010-07-22 01:49:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi è stato comprato un wok anodizzato come regalo di compleanno un paio di anni fa, ma di recente, usando una marinata di miele / senape, sono riuscito a bruciare parte della marinata in eccesso e ora non riesco a il wok pulito, nemmeno quando lo metti in lavastoviglie (è lavabile in lavastoviglie). Cosa posso fare per pulirlo che non intacca il rivestimento anodizzato?

Sei risposte:
#1
+4
citadelgrad
2010-07-22 05:23:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci piace usare bicarbonato di sodio e acqua per pulire delicatamente le pentole. Un po 'di acqua calda sembra funzionare meglio.

Questo è il mio standby: perfetto per tutto ciò che è grasso o appiccicoso e un leggero abrasivo per gli altri. Ricorrerò all'Ajax per la schiuma seriamente cotta, ma l'Ajax su metallo rivestito potrebbe essere una cattiva idea.
Come lo usi? Come una pasta fredda o in qualche altro modo?
#2
+3
Frankie
2010-07-22 02:37:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nelle cucine che usano i wok, mettono immediatamente l'acqua nel wok (da un rubinetto incorporato direttamente nell'area del fornello) e la fanno bollire, usando una frusta di bambù per ripulire la spazzatura. Forse un qualche tipo di olio o uno di quei nuovi solventi detergenti a base di arancia (ho sentito parlare di qualcosa chiamato goo andato) funzionerebbe. Non suggerirei un detergente per forno, poiché penso che la maggior parte di questi contenga liscivia, che dissolve l'alluminio. Qualsiasi cosa abrasiva toglierà anche il sottilissimo strato di anodizzazione. Buona fortuna.

In realtà, è una questione di quanto sia abrasivo: non portarci una spazzola d'acciaio, ma dovresti essere in grado di farla franca con una spugnetta in plastica, poiché il processo di anodizzazione indurisce la superficie in modo che possa subire un ulteriore abuso.
#3
+2
Sam Holder
2010-07-22 02:08:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per togliere la marinata, riempirei il wok di acqua fino a coprire tutta la marinata incriminata, quindi bollirei l'acqua nel wok. Questo sarà probabilmente sufficiente per togliere la marinata, o almeno per allentarla in modo da poterla lavare via.

In generale, anche se le pentole anodizzate dure dovrebbero essere pulibili con una paglietta e un po 'di olio di gomito.

#4
  0
Ocaasi
2010-07-30 01:51:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ho mai sottovalutato il potere di un buon, lungo ammollo (1-3 giorni) in acqua calda e sapone. Sembra funzionare con la magia lentamente, arricchito da un buon scrub lungo la strada. Esiterei a usare ajax, anche se il bicarbonato di sodio è un buon abrasivo.

#5
  0
2010-08-07 21:39:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi usare Comet o simili così come i tamponi in plastica 3M (noti anche come greenies).

#6
  0
awshepard
2010-09-08 20:15:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suggerirei anche le spugne Dobie di 3M, disponibili praticamente ovunque si vendano prodotti da cucina. Hanno un buon rivestimento in plastica che è sicuro su pentole antiaderenti e anodizzate, ma abbastanza resistente da rimuovere i pezzi bruciati ostinati. I miei genitori li usano da anni sulle loro pentole e io li uso da solo da un numero inferiore di anni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...