Domanda:
Come faccio a sapere quando le cosce di pollo sono sufficientemente cotte per essere mangiate?
bryn
2010-07-28 04:22:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La scorsa notte stavo cuocendo cosce di pollo su un barbecue e mi è stato detto che se ci fosse del rosa dentro, non sono sicure da mangiare. La mia domanda è duplice:

(a) È vero?

(b) C'è un modo per dire che non comporti il ​​taglio delle cosce aperte per dare un'occhiata al colore?

C'è una domanda simile su [la temperatura necessaria per cuocere il pollo] (http://cooking.stackexchange.com/questions/17/how-long-and-at-what-temperature-do-the-various-parts- of-a-chicken-need-to-be-coo)
@papin: Ho dato un'occhiata a questa domanda, ma sembra che si tratti più di cuocere piuttosto che di grigliare, quindi le temperature del forno ecc. Non sono state di alcun aiuto per me.
Quattro risposte:
#1
+10
Ocaasi
2010-07-28 04:36:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il rosa ha a che fare con il sangue, che in genere diventa limpido quando raggiunge una certa temperatura. Questa non è una buona regola pratica per preparare cibi deliziosi.

È particolarmente problematico con le cosce, perché contengono una vena che può rimanere ben rossa o rosa durante il processo di cottura. Questo è meno vero se il pollo viene lavato o le vene pulite.

La chiave è la temperatura, non il colore. Se hai un termometro per carne, punta a 74-77 ° C (165-170 ° F), tenendo presente che la carne continuerà a cuocere per 3-6 ° C (5-10 ° F) una volta tirata e lasciata riposare per 5 minuti. Se non hai un termometro, punta a una carne che sia reattivamente tenera ma non troppo soda, opaca piuttosto che trasparente e non viscida o gelatinosa. Le cosce sono un po 'più tolleranti del seno quando si tratta di seccare perché hanno più grasso, ma nulla è più triste della carne troppo cotta (tranne forse l'avvelenamento da salmonella).

la FDA dice 165 per il pollame e devi assicurarti di stuzzicare il pollo senza toccarne affatto le ossa.
Ogni volta che qualcuno scrive "Se hai un termometro per carne", dovrebbe essere sostituito con "Se non hai un termometro per carne, esci e comprane uno". Sono economici e non dovrai nemmeno pensare se stai avvelenando i tuoi ospiti o meno.
#2
+1
Sean Hart
2012-09-08 00:13:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dal punto di vista della sicurezza alimentare, l'unica misura significativa è la temperatura. Colpisci 165f per 10 secondi su tutta la coscia e sei a posto. La cosa bella delle cosce, almeno secondo me, è che la temperatura per la qualità supera notevolmente qualsiasi temperatura di sicurezza target. Preferisco che le mie cosce siano più vicine a 180f, con la carne che inizia visibilmente a staccarsi dall'osso (un po 'simile a quello che vedresti se stessi facendo le costole). Trovo che le cosce cotte alla temperatura minima di sicurezza tendano ad avere una consistenza gommosa e sgradevole. Quindi, se sono disposto a mangiare la coscia, puoi scommettere che è sicuro.

#3
  0
Michell Min
2012-09-07 05:55:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho scoperto che quando taglio il pollo da usare nel curry o cosa no, il pollo è completamente cotto quando posso tagliarlo facilmente con una spatola. Se affonda e non taglia completamente, non è finita.

Sfortunatamente "spatola" è un termine sovraccarico, quindi è difficile sapere se intendi riferirti a un raschietto da banco, una fetta di pesce, una spatola per glassare o un raschietto per ciotola. Se scegli di modificare e includere queste informazioni, specifica anche il materiale di cui è composta, poiché una spatola di plastica o silicone probabilmente funzionerà in modo diverso da una spatola di metallo.
#4
-1
Sruly
2010-07-28 12:18:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho sentito dire che puoi infilare una forchetta e se esce con un leggero movimento la coscia è pronta, se è difficile scuoterla ha bisogno di più cottura.

Per me Faccio solo il tempo, so quanto tempo ci vuole per le diverse ricette che preparo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...